in ,

Gli Who stanno lavorando ad un album heavy rock

A distanza di tredici anni gli Who sono tornati in studio per registrare un nuovo album d’inediti a cui seguirà un tour mondiale. Roger Daltrey: «Questo probabilmente sarà il mio ultimo tour»

Il prossimo disco degli Who sarà probabilmente l’ultimo capitolo della loro carriera discografica. A rivelarlo Pete Townshend e Roger Daltrey durante una recente intervista per l’edizione statunitense di Rolling Stone. Il lavoro in studio – il dodicesimo della loro lunga carriera – uscirà probabilmente entro l’anno e sarà composto da «ballate oscure, roba heavy rock, elettronica sperimentale, brani campionati e melodie Who-ish che hanno inizio con una chitarra che va in yanga-dang». Insomma, un genere inedito per la band simbolo del rock & roll inglese.

Con un disco in mano gli Who torneranno ad esibirsi live (l’ultimo tour risale al 2017) ma stavolta con un’orchestra: «Avremo settantacinque anni quest’anno e questo ci sembra un modo dignitoso per fare musica. Questo è tutto ciò che ci rimane. Siamo vecchi ora. Abbiamo perso il look. Abbiamo perso il glamour. Ciò che ci rimane è la musica e la presenteremo in un modo fresco e potente».

Il tour, che inizierà dal Nord America per poi approdare in Europa, sarà probabilmente l’ultimo giro del mondo di Roger Daltrey: «Penso che sia sempre un errore dire la parola “addio”, ma questo probabilmente sarà il mio ultimo tour. Sono solo realista riguardo ai settantacinque anni della mia vita. Devo essere realista, questa è l’età in cui sono e le voci iniziano ad andare dopo un po’. Non voglio essere meno buono di come ero due anni fa».