in ,

U2: «L’Europa deve diventare un sentimento»

Il nuovo tour europeo degli U2 sarà uno show pro-Europa: «Non vi è mai stato un luogo migliore dell’Europa per venire al mondo». In Italia attesi ad ottobre per quattro concerti a Milano

L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour degli U2 è arrivato in Europa. L’inizio della tournée è fissato per venerdì prossimo alla Mercedes-Benz Arena di Berlino, dove la band irlandese suonerà anche il giorno successivo. Una leg che girerà tutta l’Europa e toccherà l’Italia ad ottobre con quattro appuntamenti sold out in prevendita al Mediolanum Forum di Milano. Come annunciato questa mattina da Bono durante un’intervista per il quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung, l’Europa sarà proprio il tema centrale dell’intero show: «Questa idea di Europa merita che si scrivano canzoni e si sventolino bandiere blu per lei. Per superare le difficoltà attuali, l’Europa deve passare dall’essere un’idea all’essere un sentimento».

Il leader della band irlandese ha anche preannunciato che durante gli show nel Vecchio Continente una grande bandiera blu europea sarà sventolata dal palco. «Per alcuni si tratta di un gesto radicale e di una provocazione. Oggi è difficile trasmettere l’Europa, eppure non vi è mai stato un luogo migliore dell’Europa degli ultimi cinquant’anni, per venire al mondo. Mi sento privilegiato per aver potuto vivere l’epoca più lunga di pace e benessere sul continente europeo. Eppure, tutto questo è in pericolo perché il rispetto per il pluralismo, presupposto per il sistema europeo, viene messo i discussione», ha concluso.